Crea sito
wooden cave - una grotta scavata nel legno
Interni,  Itinerari

La wooden cave greca

Un tempo, l’uomo primitivo usava la “grotta” per ripararsi dalle avverse condizioni ambientali e meteorologiche. In Grecia, presso lo Hyades Mountain Resort, a Trikala Korinthias, oggi c’è una vera e propria grotta scavata nel legno. E non si tratta in realtà di una caverna primitiva, e nemmeno di imponenti alberi che creano un riparo ai passanti con i loro tronchi. Questa moderna Wooden cave è anzi una vera e propria suite. Uno spazio ospitale dove poter ripristinare energia e vigore, magari lontano dallo stress che la vita ci offre quotidianamente.

Già in passato avete visto qualcosa di simile, ovvero la Woodenhouse, una casa per vacanze (questa volta in Danimarca) anch’essa interamente realizzata in legno.

Il progetto, interamente costruito in legno, è stato realizzato dallo studio Tenon Architecture di Apostolos Mitropoulos e Thanos Zervos. Il progetto è stato realizzato tramite modellazione computerizzata, utilizzando un algoritmo che permesso di ritagliare ben 1112 pannelli in abete rosso. Sono stati quindi ricavati 55 moduli diversi da montare per realizzare l’interno della suite.

 

 

Il look minimal della wooden cave

Questa particolare lavorazione dei pannelli ha portato il progetto della wooden cave ad assomigliare più ad un lavoro scultoreo piuttosto che architettonico. La forte presenza del legno non è casuale, ma è stata una scelta precisa, per ricreare nel visitatore la sensazione di rifugio naturale, diametralmente opposto agli ambienti nei quali siamo abituati a vivere oggi.

Ovviamente c’è una forte (e voluta) differenza tra l’interno e l’esterno della suite. Se all’interno ci facciamo coccolare da forme fluide e linee accoglienti, all’esterno gli spazi sono stati ritagliati con volumi più rigidi, grazie ad una facciata interamente realizzata in pietra.

 

 

Ma il fulcro della suite è la zona notte, con due letti, uno matrimoniale e uno singolo, scavati nella parete di fondo. Questi sono posizionati in alto, quasi a indicare l’importanza del riposo nella nostra quotidianità. Subito sotto troviamo una panca che si snoda lungo tutta la stanza e che divide tra zona notte dalla cucina. Più che cucina parliamo di un piccolo e funzionale angolo cottura, che si collega alla panca grazie ad un tavolo e un paio di piccoli sgabelli.

In conclusione, le forme sinuose della wooden cave invitano lo sguardo del visitatore a percorrere ogni linea, e a indagare soffermandosi su ogni curvatura del legno. Una vera boccata di design e di relax tra le colline della Grecia. Ma se preferite ambienti leggermente più grandi guardate questo elegante bilocale a San Paolo, in Brasile, dove scorgerete un tocco di raffinato design scandinavo.

Images by Hyades Mountain Resort